Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

DAL MUSEO DEI QUADRI CHE PARLANO AI SEGRETI DI VILLA PAMPHILI

domenica 19 Maggio - 15:30/17:30

DAL MUSEO DEI QUADRI CHE PARLANO: Maria e la Repubblica dei Briganti.Un viaggio indietro nel tempo dal Museo dove i quadri si animano.
DAL MUSEO DEI QUADRI CHE PARLANO : nuova data causa maltempo del 12 maggio.

DAL MUSEO DEI QUADRI CHE PARLANO : Maria e la Repubblica dei Briganti

Un viaggio indietro nel tempo dal Museo dove i quadri si animano, facendo rivivere personaggi dal passato, alla scoperta dei segreti di Villa Pamphili.

 A fare da guida un personaggio di un’epoca passata in costume storico: Maria, una donna dell’ottocento, ma con i sogni e le speranze di una donna contemporanea.

Nel 1849 la situazione a Roma era paradossalmente molto simile a quella attuale.

Una città con problemi atavici irrisolti.

Ma la storia diede a Maria e a tanti altri giovani eroi la possibilità di trasformare Roma nella città più all’avanguardia d’Europa.

A 170 anni dalla proclamazione della Repubblica Romana, Maria torna dal passato per guidarvi in un tour dal Museo della Repubblica Romana, luogo che conserva le memorie degli eroi che hanno combattuto per realizzare il sogno di una Roma e di un’Italia diverse, fino all’Arco Tiradiavoli, attraversando Villa Doria Pamphili nei luoghi di uno scontro avvenuto il 30 Aprile 1849 quando, a Roma, era stata proclamata quella che alcuni definirono la Repubblica dei Briganti.

 A guidarci sarà Enrica Quaranta attrice e autrice esperta di storia dell’Ottocento, con un particolare interesse per la Roma risorgimentale, che interpreterà un personaggio dell’epoca MARIA

 QUOTA ASSOCIATIVA

€ 15,00 iscritti

€ 17,00 non iscritti all’Associazione

 

 PRENOTA ORA!

Consulta le condizioni di vendita

Dettagli

Data:
domenica 19 Maggio
Ora:
15:30/17:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,

Organizzatore

Rita
Telefono:
339 36.69.831
Email:
info@tempodieventi.com

Luogo

Museo della Repubblica Romana
Largo di Porta S. Pancrazio
Roma, Italia
+ Google Maps

I commenti sono chiusi