Condizioni di Vendita


1° maggio, ritorno alla normalità

Mascherine Ffp2

La mascherina Ffp2 resterà obbligatoria fino al 15 giugno a bordo di tutti i mezzi di trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza (treni, aerei, metropolitane, tram, bus ecc) e andrà indossata per gli spettacoli e gli eventi sportivi al chiuso. Resta dunque la Ffp2 anche in cinema, teatri, sale da concerto, musei e palazzetti dello sport.

Mascherina obbligatoria anche negli ospedali e a scuola

Prorogato fino al 15 giugno anche l’obbligo di mascherina al chiuso per i visitatori delle strutture sanitarie e socio-sanitarie, dagli ospedali alle residenze sanitarie, dagli hospice alle strutture riabilitative. Non si prevedono misure per negozi, supermercati, ristoranti, bar, stadi e spettacoli all’aperto. Significa che qui la mascherina si potrà togliere, anche se nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, al chiuso, resta la raccomandazione ad utilizzarla. In classe, invece, la mascherina resta obbligatoria fino alla fine dell’anno scolastico

Green pass non più richiesto dal 1° maggio

Il certificato verde non cessa di esistere. Nella sua forma “base” (vaccinazione, guarigione o tampone negativo) continuerà a essere necessario per i viaggi all’estero, ma non sarà più richiesto in Italia. Dal primo maggio, quindi, non servirà più il green pass rafforzato (ottenuto con vaccinazione o guarigione dal Covid) per frequentare palestre e piscine al chiuso, partecipare a feste e cerimonie, convegni e congressi, entrare in discoteche e sale da gioco, andare al cinema e a teatro. L’unica eccezione sono le visite in ospedale e Rsa, dove sarà necessario esibire il super green pass fino al 31 dicembre. Dal 1° maggio decade anche l’obbligo di green pass base per accedere al luogo di lavoro, consumare in bar e ristoranti al chiuso, salire su aerei, treni, traghetti e pullman intra-regionali, partecipare a concorsi pubblici, accedere alle mense, andare allo stadio e assistere a spettacoli teatrali e concerti all’aperto. In tutti questi luoghi l’accesso diventa libero.

Verso il ritorno alla normalità

Con l’archiviazione di fatto del green pass e la limitazione dell’obbligo di mascherina al chiuso, dal primo maggio si allentano dunque le regole per la gestione della pandemia. La maggior parte delle norme previste dall’ultimo decreto anti-Covid del 24 marzo è in scadenza il 30 aprile. Quelle relative all’obbligo di green pass (nelle sue versioni “base” e “rafforzato”) non saranno prorogate dal governo. Il certificato verde non sarà più richiesto per nessuna attività, ad eccezione delle visite in ospedale.

******

Le visite guidate e i viaggi culturali sono realizzati esclusivamente a beneficio degli iscritti a Tempodieventi.com.

La quota associativa è di € 10,00 ed è valida per partecipare alle attività dell’anno in corso (scad . 31 Dicembre). L’iscrizione è obbligatoria a partire da 13 anni.
Per la sezione junior è sufficiente una quota associativa per nucleo familiare. La tessera dell’Associazione va sempre portata con sé in occasione degli incontri programmati.

Le prenotazioni devono essere eseguite entro la data indicata su ciascuna visita.
Per le visite guidate con permesso speciale, i posti a disposizione sono sempre limitati e ad esaurimento.

L’Associazione si riserva di annullare o modificare le visite in caso di maltempo o qualora non venga raggiunto il numero minimo dei partecipanti.
L’Associazione declina ogni responsabilità per tutti i danni, fisici e/o patrimoniali, che potranno derivare al socio dallo svolgimento delle attività organizzate dall’Associazione nel caso non siano diretta conseguenza di dolo o colpa grave dell’Associazione stessa.

 

Per l’attività Junior l’associazione offre solo il servizio di guida, i partecipanti avranno quindi assoluta responsabilità per la propria sicurezza e quella dei loro figli. I partecipanti agli eventi sono direttamente responsabili dei danni provocati a cose/o persone, pertanto l’Associazione declina ogni responsabilità.

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE.

Per partecipare ad una visita guidata/evento culturale è obbligatoria la prenotazione attraverso le seguenti modalità:

  • Tramite il sito web “www.tempodieventi.com” cliccando sul tasto prenota in corrispondenza dell’evento al quale si vuole partecipare e compilando il modulo di richiesta prenotazione;
  • inviando e mail a “info@tempodieventi.com” per le attività degli adulti e “junior@tempodieventi.com” per le attività dei bambini.

E’ necessario indicare nome cognome, il numero dei partecipanti (se ci sono bambini ) e un numero di cellulare.

BIGLIETTI DI INGRESSO.

Il prezzo del biglietto d’ingresso indicato è a carico dei partecipanti e corrisponde alla tariffa intera; al momento della prenotazione ciascuno dovrà indicare  se ha diritto a particolari riduzioni (minori 18 e maggiori 65 anni; cittadini di Roma; insegnanti; giornalisti possessori tessere Bibliocard, Atac annuale, Fai, Aci, Touring club etc. etc.).

CONDIZIONI DI PAGAMENTO.

  • Per le visite guidate e videoconferenze

Il pagamento avviene al momento della visita per gli iscritti ad eccezione di quelle, dove è richiesto il pagamento anticipato.

Per i non iscritti è necessario un pagamento anticipato tramite bonifico.

  • Per i viaggi

verrà richiesto il pagamento anticipato con le modalità specificate per ogni singolo viaggio

ANNULLAMENTO PRENOTAZIONE.

L’annullamento della prenotazione dovrà avvenire entro le 24h della visita. Trascorso tale termine dovrà essere corrisposto l’intero importo.

 

RIMBORSO.

  • Per le visite guidate e video conferenze

dove è richiesto il pagamento anticipato nessun rimborso se l’annullamento avviene dopo le 24h dalla visita.

sarà possibile richiedere il rimborso anche dei biglietti, solo se il posto/biglietto non è nominativo e/o in caso di sostituzione del partecipante.

  • Per i viaggi

tali condizioni saranno  specificate per ogni singolo viaggio

PRIVACY.

Ti invitiamo a consultare la pagina del nostro sito Tutela della privacy – GDPR

 

TempodiEventi.com

I commenti sono chiusi.