RIPETTA: Un porto nel cuore di Roma

RIPETTA. Scopriremo le botteghe di artisti come Canova e Batoni e i vicoli degli svaghi e dei commerci, in cui avvenivano teatrini da strada .

Un amore in ogni porto, si dice dei marinai, e così dobbiamo immaginarci il Campo Marzio da piazza del Popolo a piazza Augusto Imperatore.
La passeggiata di Ripetta era popolata da marinai, scaricatori di porto, carpentieri che lavoravano per rifornire il centro del potere romano di beni di prima necessità e di lusso. Gli osti e le prostitute accoglievano i viaggiatori e i mercanti che avevano sfidato gli oceani in cerca di ricchezza e che giungevano a Roma sognando svaghi e avventure inconfessabili.
Scopriremo le botteghe dei grandi artisti come Canova e Batoni e i vicoli degli svaghi e dei commerci, in cui avvenivano teatrini da strada e fiere di prodotti rari e esotici.

Continua a leggere e prenota

IL TEATRO DELLA ROMA ANTICA

In questa passeggiata archeologica sarà illustrata la storia, architettura e aneddoti dei teatri che hanno allietato lo svago dei cittadini della Roma di età repubblicana e imperiale.
Il Teatro di Marcello voluto da Cesare e realizzato da Augusto, il Teatro di Balbo costruito in età augustea per ospitare oltre 7.000 persone e il teatro di Pompeo. Cosa rimane oggi di questo teatro?

Continua a leggere e prenota

L ARA PACIS

L’Ara Pacis campeggia tra il Lungotevere e Piazza Augusto Imperatore, custodita nella grande teca vetrata come unico monumento del museo, merita il posto d’onore essendo uno dei reperti archeologici più significativi della storia di Roma.
Ripercorreremo la storia della sua costruzione, leggeremo i pannelli storici e mitologici, riconoscendo i vari personaggi della famiglia imperiale. Un viaggio dalla Roma Imperiale fino all’epoca contemporanea di Richard Meier.

Continua a leggere e prenota

AUDITORIUM DI MECENATE

APERTURA STRAORDINARIA
Nel cuore del quartiere Esquilino si nasconde un piccolo gioiello di epoca romana. Passeggiando lungo via Merulana infatti è possibile imbattersi in una sala semisotterranea che nasconde al suo interno dei meravigliosi affreschi, unico resto del complesso architettonico appartenuto a Mecenate, celebre statista e collaboratore di Augusto.

Continua a leggere e prenota

CAMPO MARZIO : I LUOGHI DELLA POLITICA

Una passeggiata nel Campo Marzio centrale ,alla scoperta di quella che, nell’ antica Roma, fu uno degli scenari principali del passaggio dalla Repubblica all’ Impero nonché la zona pubblica per eccellenza , con gli intervalli voluti da Pompeo e da Cesare, a soprattutto da Augusto.

Continua a leggere e prenota

LA VILLA DI LIVIA – COSI’ RINASCE LA CASA DELL’IMPERATRICE

La villa di Livia si presenta nella sua bellezza e preziosità, con pavimenti e affreschi ricchi e stupefacenti. È soprattutto una testimonianza viva e presente della sua padrona, di quella Livia che fu moglie di Augusto e personaggio chiave dei passaggi di Roma dalla Repubblica all’Impero, moglie, madre, nonna, bisnonna e trisavola di tutti gli imperatori delle dinastia dei Cesari

Continua a leggere e prenota

I FASTI E IL DECLINO DI ROMA IMPERIALE – “DIVIDE ET IMPERA”

Roma Imperiale sarà rappresentata in questa serata di estate ,dai protagonisti che l’hanno resa città “eterna”. Essi torneranno tra noi, per dare voce alla loro storia, indosseranno i nostri stessi abiti, parleranno la nostra lingua , consapevoli di ciò che è accaduto dopo di loro.
Giulio Cesare, Nerone, Augusto e Traiano metteranno a nudo la loro personalità, le loro virtù e le loro debolezze. Nella suggestiva cornice dei fori imperiali, interpretati da attori professionisti, parleranno al pubblico presente attraverso brani originali e dei grandi maestri della letteratura mondiale.
Visita guidata con teatro itinerante

Continua a leggere e prenota

IL PALATINO: LE DOMUS DI LIVIA E AUGUSTO e L’AULA ISIACA

Una visita con permesso speciale che avrà per oggetto le case Imperiali del Palatino, luoghi celebri della pittura romana che hanno reso possibile immaginare il fasto straordinario delle dimore palatine. Riservata, solo per la nostra Associazione, anche l’apertura straordinaria dell’ aula Isiaca sempre chiusa al pubblico, che è una delle più importanti testimonianze del culto di Iside praticato fin nei palazzi imperiali.

Continua a leggere e prenota