L’INFERNO DI DANTE

L’INFERNO DI DANTE. Una mostra che indaga l’universo infernale i suoi paesaggi raccontandone la fortuna iconografica nel corso dei secoli

In occasione dei settecento annI della morte di Dante Alighieri, la Mostra INFERNO alle Scuderie del Quirinale , si inserisce nel ciclo di celebrazioni che la nostra Associazione dedicherà al Poeta.
Una mostra sensazionale che indaga l’universo infernale, i suoi paesaggi e suoi abitanti, raccontandone la fortuna iconografica nel corso dei secoli, così da offrire una nuova interpretazione all’immaginario visuale del poeta fiorentino che di quell’universo ha elaborato nella Commedia una vera e propria mappa mentale e simbolica.

Continua a leggere e prenota

MUSEI VATICANI

Musei Vaticani sono una delle raccolte d'arte più grandi del mondo. Espongono innumerevoli opere d'arte accumulate nei secoli dai papi.

sono il polo museale della Città del Vaticano, in Roma. Fondati da papa Giulio II nel XVI secolo , occupano gran parte del vasto cortile del Belvedere e sono una delle raccolte d’arte più grandi del mondo, dal momento che espongono l’enorme collezione di opere d’arte accumulata nei secoli dai papi.
La visita sarà indirizzata alla scoperta delle seguenti sale: Pinacoteca, Le stanze di Raffaello, Appartamento Borgia, Cappella Sistina.

Continua a leggere e prenota

UFFIZI: IL GRAN TEATRO DELLA MERAVIGLIA

Questo viaggio rappresenta un’occasione unica per attraversare la storia dei grandi capolavori di tutti i tempi da Giotto a Beato Angelico dove la pittura si fa umanesimo a Botticelli e Leonardo, dove l’arte diventa Rinascimento.
Gli Uffizi sono veramente la culla e lo sviluppo dell’arte occidentale: Raffaello e Michelangelo, ora per la prima volta esposte insieme La Madonna del Cardellino e il Tondo Doni, Pontormo, Rosso Fiorentino, Andrea del Sarto, fino a Caravaggio e Rubens, veramente sembra elencare un manuale di storia dell’arte.

Continua a leggere e prenota

“SULLE TRACCE DI CORREGGIO E PARMIGIANINO” – PARMA

I capolavori non sono fatti per sbalordire. Sono fatti per persuadere, per convincere, per entrare in noi attraverso i pori. (Jean Auguste Dominique Ingres).
Eccoci pronti al viaggio da tempo preparato con la lezione in aula e la imminente mostra del 12 marzo ” L’arte a Parma nel 500 “.
Correggio e Parmigianino saranno naturalmente i protagonisti di questo viaggio e la nostra storica dell’arte Dott.ssa Silvia De Angelis, ci illustrerà con maestria gli affreschi lasciati dagli artisti negli edifici storici di questa città.

Continua a leggere e prenota