LA NECROPOLI VATICANA

Come spesso accade, le bellezze di un posto sono sotto gli occhi di tutti! E’questo il caso del complesso archeologico della Necropoli Vaticana, situato sotto la Basilica di San Pietro. Una visita guidata di particolare suggestione nella quale si intrecciano storia, arte e fede. Una vera e propria città sotterranea, osservando reperti di epoca precristiana, in una atmosfera molto affascinante. A tratti si intersecano parti della Basilica di San Pietro, per arrivare, alfine, dove sono conservate le presunte ossa di San Pietro al di sopra del quale si innalzano il Baldacchino Berniniano e la Cupola michelangiolesca. Una bella emozione anche per i non credenti.

Continua a leggere e prenota

IL CARAVAGGIO CENSURATO

IL CARAVAGGIO CENSURATO. Nel Palazzo Odescalchi, nel Salone giallo, si trova  “La Conversione di San Paolo” di Caravaggio, poco conosciuta.

VISITA IN ESCLUSIVA
Nel cuore di palazzo Odescalchi, nel Salone giallo, si trova  “La Conversione di San Paolo” di Caravaggio, opera su tavola da identificare probabilmente con la prima versione dell’opera commissionata nel 1600 Tiberio Cerasi per la propria cappella, e poi sostituita con la tela attualmente in S. Maria del Popolo.

Continua a leggere e prenota

LAGHETTI SOTTERANEI DEL CELIO

LAGHETTI SOTTERRANEI DEL CELIO . Una straordinaria esperienza speleologica nelle gallerie scavate sotto il Tempio dell’imperatore Claudio.

NUOVA DATA Roma è una città ricca di sotterranei di diversa natura. Sul Celio, proprio sotto la basilica dei Santi Giovanni e Paolo, ci sono le Case Romane, legate alla leggenda dei due santi martiri e decorate da bellissimi affreschi. Ma l’area della basilica, eretta nel IV-V secolo vicino alle rovine dell’antico tempio del Divo Claudio, nasconde un sotterraneo meno conosciuto e misterioso, che si estende sotto l’edificio romano. La visita ci porterà ad avventurarci proprio in questo luogo.

Continua a leggere e prenota

BASILICA DEI SANTI COSMA E DAMIANO

BASILICA DEI SANTI COSMA E DAMIANO. Nascosta tra il Foro Romano e il Colosseo, é una delle chiese più antiche ed affascinanti.

Apertura in esclusiva per la nostra Associazione.
Nascosta tra il Foro Romano e il Colosseo la  Basilica dei SS. Cosma e Damiano,é una delle chiese più antiche ed affascinanti. E’ il primo luogo di culto cristiano nell’area del Foro Romano.
I mosaici absidali del VI secolo splendidamente  conservati, sono i  più celebri di Roma. l’opera rappresenta la discesa di Cristo per il Giudizio Universale
Dall’elegante chiostro seicentesco si accede alla sala in cui è esposto un bellissimo Presepe storico
si scende poi nella cripta che è l’ex chiesa primitiva dove si potranno osservare si potranno osservare i resti del pavimento policromo originario,tracce (labili) di affreschi e l’interno del Tempio di Romolo.

Continua a leggere e prenota

L’INFERNO DI DANTE

L’INFERNO DI DANTE. Una mostra che indaga l’universo infernale i suoi paesaggi raccontandone la fortuna iconografica nel corso dei secoli

In occasione dei settecento annI della morte di Dante Alighieri, la Mostra INFERNO alle Scuderie del Quirinale , si inserisce nel ciclo di celebrazioni che la nostra Associazione dedicherà al Poeta.
Una mostra sensazionale che indaga l’universo infernale, i suoi paesaggi e suoi abitanti, raccontandone la fortuna iconografica nel corso dei secoli, così da offrire una nuova interpretazione all’immaginario visuale del poeta fiorentino che di quell’universo ha elaborato nella Commedia una vera e propria mappa mentale e simbolica.

Continua a leggere e prenota

TRA SELVA E STELLE. ALL’INFERNO CON DANTE

TRA SELVA E STELLE. ALL’INFERNO CON DANTE. il viaggio dantesco all'inferno, per poter infine “uscire a riveder le stelle”.

DUE VIDEOCONFERENZE ; la prima parte mercoledì 24 novembre, la seconda parte mercoledì 01 dicembre
700 anni dalla morte: e Dante ci coinvolge come la sua opera appartenesse al nostro oggi. Forse, all’oggi di sempre. Riferimento per tanta letteratura e musica. E per infinita arte figurativa: dai miniaturisti trecenteschi, al Rinascimento, all’Ottocento, al Novecento. Fino ad una straordinaria grafica computerizzata e fumettistica dei nostri anni. La Divina Commedia è l’opera letteraria più illustrata di sempre. Fonte di analisi, di riflessione, di dibattito. In particolare l’Inferno, la cantica più popolare, più strategica nell’organismo dell’intero poema. Perché la Commedia è – sì – un grande viaggio letterario, un grande viaggio etico/filosofico/religioso e lungo la storia dell’uomo. Ma è ancor più un grande viaggio alla ricerca di se stessi. Un’avventura appassionata dell’anima. Ed in questo l’Inferno è strumento potente, che nasce per proiettarsi dentro l’oggi e dentro l’io.

Continua a leggere e prenota

UN THE STILE ANNI 20 NELLA SALA CADORIN

UN THE STILE ANNI 20 NELLA SALA CADORIN.Il salone dell’Hotel riporta un magnifico affresco realizzata dal pittore  Guido Cadorin .

Il salone del Grand Hotel Palace una magnifica decorazione ad affresco realizzata dal pittore veneziano Guido Cadorin nel 1926, fa rivivere l’evanescenza degli anni ’20. La lievità dei personaggi, le atmosfere rarefatte dove nell’aria sembrano muoversi particelle di cipria. Donne dalle scollature profonde impreziosite da lunghi fili di perle, scialli di seta che scivolano dalle spalle. Sono loro gli eterni partecipanti a una festa notturna che li vede splendidi testimoni di un mondo che non c’è più.

Continua a leggere e prenota

TRA SELVA E STELLE. ALL’INFERNO CON DANTE

TRA SELVA E STELLE. ALL'INFERNO CON DANTE. Seguiremo il viaggio di Dante dallo smarrimento nella selva fino all’impatto con la palude Stigia.

DUE VIDEOCONFERENZE ; la prima parte mercoledì 24 novembre, la seconda parte mercoledì 01 dicembre
2021: 700 anni dalla morte: e Dante ci coinvolge come la sua opera appartenesse al nostro oggi. Forse, all’oggi di sempre. Riferimento per tanta letteratura e musica. E per infinita arte figurativa: dai miniaturisti trecenteschi, al Rinascimento, all’Ottocento, al Novecento. Fino ad una straordinaria grafica computerizzata e fumettistica dei nostri anni. La Divina Commedia è l’opera letteraria più illustrata di sempre. Fonte di analisi, di riflessione, di dibattito. In particolare l’Inferno, la cantica più popolare, più strategica nell’organismo dell’intero poema. Perché la Commedia è – sì – un grande viaggio letterario, un grande viaggio etico/filosofico/religioso e lungo la storia dell’uomo. Ma è ancor più un grande viaggio alla ricerca di se stessi. Un’avventura appassionata dell’anima. Ed in questo l’Inferno è strumento potente, che nasce per proiettarsi dentro l’oggi e dentro l’io.

Continua a leggere e prenota

I SEGRETI DI TESTACCIO & MONTE DEI COCCI

l Monte Testaccio, conosciuto anche come Monte dei Cocci, è una collina artificiale situata nella zona portuale dell’antica Roma e in prossimità dei magazzini (horrea). La visita prevede l’ingresso nella zona archeologica chiusa al pubblico, salendo  in cima  della collina sarà impressionante vedere la distesa di frammenti di anfore a perdita d’occhio tutto intorno a noi , uno spettacolo unico!

Continua a leggere e prenota