Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

ARTEMISIA GENTILESCHI – MOSTRA “GRANDI DONNE NELL’ARTE”

domenica, 29 Gennaio, 2017 - 10:30/12:15

L’ esposizione di Artemisia Gentileschi è frutto di un lunghissimo lavoro preparatorio. La mostra di Artemisia Gentileschi   vanta prestiti da tutti i principali musei del mondo. Metropolitan Museum di New York. Museo di CapodimonteWadsworth Atheneum di Hartford Connecticut. Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze. Národní galerie v Praze di Praga.

Opere straordinarie saranno alla portata del pubblico italiano. la Giuditta. “Ester e Assuero”. “Autoritratto come suonatrice di liuto” e moltissime altre.. Accanto alle opere di Artemisia Gentileschi , anche quelle dei suoi contemporanei. Cristofano Allori. Simon Vouet. Giovanni Baglione. Antiveduto Grammatica. Giuseppe Ribera..

L’artista è nata a Roma nel 1593 e morta a Napoli nel 1653. Fu protagonista di noti episodi drammatici e scandalosi. Ha vissuto e lavorato principalmente in tre città. Firenze (dal 1613 al 1620). Roma (dal 1620 al 1626). Napoli (dal 1626 al 1630). Figlia di Orazio Gentileschi, pittore eccellente e famoso, superato dalla stessa figlia in fama e nella stessa passione per la pittura

La mostra è un viaggio nella vita e nell’arte di Artemisia Gentileschi, con un approfondito esame degli scambi e delle influenze con gli artisti a lei vicini.

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO:

 € 13,00 (guida privata e auricolari) iscritti; € 16,00 non iscritti

+

Biglietto ingresso mostra € 11,00 o € 9,00 ridotto

per maggiori informazioni sul costo del biglietto della mostra:

http://www.museodiroma.it/mostre_ed_eventi/mostre/artemisia_gentileschi_e_il_suo_tempo

 La visita sarà condotta dalla dottoressa GEMMA BUONANNO

PRENOTA ORA!

Consulta le condizioni di vendita

 

Organizzatore

Rita
Telefono:
339 36.69.831
Email:
info@tempodieventi.com

Luogo

Palazzo Braschi
Piazza di San Pantaleo, 10
Roma, 00186
+ Google Maps
Telefono:
06 0608
Sito web:
http://www.museodiroma.it/sede/palazzo_braschi

I commenti sono chiusi.