Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

CHIOSTRO DI SANTA MARIA SOPRA MINERVA,

sabato, 11 Febbraio, 2017 - 10:30/12:30

CHIOSTRO DI SANTA MARIA SOPRA MINERVA, – LA SACRESTIA E LA BIBLIOTECA 

Apertura straordinaria

La visita guidata del chiostro permetterà di scoprire luoghi  del complesso di  Santa Maria sopra Minerva di solito non accessibili al pubblico. sara’ un percorso inedito.Accesso dal Chiostro del convento dei domenicani, interamente affrescato, lo scalone interno, ma anche la Sacrestia, Stanze di Santa Caterina e la meravigliosa Biblioteca storica, ricca di testi antichi.

Nella seconda metà del secolo XIII alcuni frati domenicani si insediarono nella chiesa di S. Maria sopra Minerva. a seguito di una concessione, nel ’75,  da parte delle monache di S. Maria in Campo Marzio.

Con i lavori di ampliamento della chiesa i frati iniziarono a realizzare e ad ampliare quello che sarebbero divenuto il nucleo primitivo del convento. L’antico nucleo del convento era probabilmente formato da un chiostro. serviva per aggregare edifici necessari alla vita quotidiana dei frati che, conformemente alla propria Regola, vivevano (e vivono) in clausura.

Già dai primi anni del ‘300 questa realtà domenicana diventa una tra le più importanti della città di Roma, ospitando già più di cinquanta frati. l convento fu anche sede di due conclavi.  videro l’elezione dei papi Eugenio IV e Nicolo V. Il convento domenicano della Minerva divenne insomma una realtà molto significativa nella vita religiosa romana. Vedendo anche la presenza di grandi figure come S. Caterina da Siena (1347-1380) e il Beato Angelico (1395-1455), entrambi sepolti nella basilica. Durante la violenta occupazione francese di Roma (1797 – 1814) il convento venne utilizzato come caserma di due reggimenti di fanteria, provocando così un forte degrado dei luoghi.

Un altro violento cambiamento si ebbe, in particolar modo, con la soppressione delle corporazioni religiose nel giugno del 1810. A seguito di tale editto, infatti, i frati furono costretti ad abbandonare il proprio convento e a disperdersi. Dopo alcuni anni, però, riuscirono a riprendere possesso del proprio convento iniziando, nel 1825, un’opera di restauro delle pitture del chiostro contiguo alla chiesa che, durante l’occupazione francese, venne adibito a stalla.

Relatore: Dott. ssa SILVIA DE ANGELIS

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO :

€ 12,00 (guida privata e auricolari) iscritti; € 15,00 non iscritti

 + € 10,00 a persona per apertura straordinaria.

 Una parte del ricavato è destinato al restauro dei libri della biblioteca

 

PRENOTA ORA!

Consulta le condizioni di vendita

Dettagli

Data:
sabato, 11 Febbraio, 2017
Ora:
10:30/12:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, ,

Luogo

chiostro di santa maria sopra minerva
Piazza della minerva 42
Roma, 00186 Italia
+ Google Maps
Telefono:
06 6992 0384
Sito web:
http://www.santamariasopraminerva.it/

I commenti sono chiusi.