Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

PASSEGGIATA CON DELITTO

domenica 26 Settembre - 16:45/18:30

PASSEGGIATA CON DELITTO. Roma: una città che accanto agli antichi splendori non nasconde mai il suo lato più oscuro, e maledetto.
PASSEGGIATA CON DELITTO. Tour sulle scene del crimine di Roma

Un viaggio lungo duemila anni nella storia della città più misteriosa d’Italia.

Passeggiata con delitto. Dalle origini ai giorni nostri, attraverso un torbido percorso di crimini efferati e gialli irrisolti, racconteremo la storia criminale della Città Eterna.

Vicende che iniziano dalle cupe atmosfere del passato antico, dalla fondazione della città con il fratricidio di Remo da parte di Romolo, ai secoli di dominio pontificio con la caccia alle streghe nello Stato della Chiesa, dall’Italia unita agli anni di piombo, fino ai casi che fecero più scalpore nella cronaca contemporanea :  dalla misteriosa sparizione delle giovani Emanuela Orlandi e Mirella Gregori; fino ai grandi gialli come i casi di via Poma e di Marta Russo.

TORTURA E MORTE SOTTO L’ANGELO
Le segrete del castello
Una prigione inespugnabile
Papi e cardinali strangolati
La fuga di Alessandro Farnese futuro papa Paolo III
L’incarcerazione di Giordano Bruno e il Conte di Cagliostro

MASTRO TITTA, IL FAMIGERATO BOIA DI ROMA 
Settant’anni di carriera e 516 esecuzioni
Mastro Titta il boia di Roma

A 17 anni la sua prima esecuzione in nome del Papa Re
Le leggi pontificie erano molto elastiche con i nobili ma molto severe con il popolo
La sua anima ancora vaga per le strade di Roma offrendo tabacco

LA SANTA INQUISIZIONE
I luoghi delle torture e delle esecuzioni a Roma
La santa inquisizione

“Il rigoroso esame”
I luoghi pubblici per le esecuzioni: Castello, Bocca della verità, Piazza del Popolo
Quando fu abolita la pena di morte?

IL TRAGICO SUICIDIO DI UN GRANDISSIMO ARTISTA
Un salto su una spada: il suicidio di Francesco Borromini
La chiesa di san Giovanni dei Fiorentini
Un caso stravagante e lagrimevole
Quale fu il motivo del suo suicidio? Borromini aveva molti nemici

UN MUSEO DEGLI ORRORI
Il Museo criminilogico di Via Giulia
Storia del Museo
Le gogne, il banco di fustigazione, l’ascia per la decapitazione, il collare spinato, la sedia chiodata gli strumenti delle torture
Quelle inquietanti figure dal volto incappucciato

POCHI LO SANNO: 
Qui giace uno dei papi più controversi della storia 
Alessandro VI Borgia

LE TERRIBILI CARCERI ROMANE 
Quali erano le carceri romane prima di Regina Coeli?
Su via di Monserrato une dei carceri più antichi, la corte Savella

ROMA CRIMINALE
I casi che fecero più scalpore nella cronaca italiana
La storica banda della Magliana
In via del Pellegrino 65 l’omicidio di Agostino de Pedis

A Piazza Farnese viene rapito Paul Getty III:
un riscatto costato un miliardo e settecento milioni di lire e un raccapricciante dettaglio 
Il clan dei marsigliesi dai sequestri milionari
Il clan che terrorizzò Roma prima della Banda della Magliana
Dalle rapine ai sequestri molto più redditizi

GLI SCANDALI DELLA ROMA DEMOCRISTIANA
Gli scandali dell’Italia democristiana: il caso Montesi
Il primo delitto mediatico della storia della Repubblica che sconvolse la DC e che ancora oggi resta senza colpevoli. Un mistero lungo 60 anni

Wilma Montesi viene ritrovata priva di vita sulle spiagge di Torvaianica Suicidio? E’ quello che si vuole far credere

QUEI VENITRÉ COLPI DI PUGNALE
Il luogo esatto dell’omicidio di Giulio Cesare

IL DELITTO DI VIA PUCCINI
Anna Fallarino e il marchese Casati Stampa,
un triangolo di sesso e voyerismo
Lei si innamorò del bel gigolò e fu la sua fine
Colpi di fucile dall’appartamento di via Puccini ai Parioli
Gli scandali della Roma della dolce vita

LA DONNA CHE UCCISE 600 UOMINI
Giulia Tofana la donna che uccise oltre 600 mariti
Una cortigiana, fattucchiera, di Palermo, elaborò la ricetta per una pozione incolore, insapore e inodore, che fece la sua fortuna
Un modo infido per diventare vedove e liberarsi di mariti violenti

Cominceremo il nostro giro proprio da uno dei monumenti simbolo di Roma: Castel Sant’Angelo, una prigione inespugnabile. Parleremo di tortura e morte sotto l’Angelo, le segrete del castello; Papi e cardinali strangolati; la fuga di Alessandro Farnese futuro papa Paolo III; l’incarcerazione di Giordano Bruno e il Conte di Cagliostro. Come non parlare poi dei settant’anni di carriera e delle 516 esecuzioni di Mastro Titta, il boia di Roma? E ancora i luoghi delle torture e delle esecuzioni a Roma: “Il rigoroso esame”. Racconteremo del suicidio di Francesco Borromini e passeremo davanti al museo criminologico a via Giulia.
Passeremo poi in rassegna i casi che fecero più scalpore nella cronaca italiana. La banda della Magliana, l’omicidio de Pedis e il rapimento di Paul Getty III. Il clan dei marsigliesi dai sequestri milionari, gli scandali dell’Italia democristiana, con il caso Montesi, e la drammatica vicenda di Emanuela Orlandi.
E come non raccontare di quei ventitrè colpi di pugnale che colpirono Giulio Cesare?
Insomma una passeggiata per parlare del lato più oscuro, nero e maledetto di Roma

Quota associativa

€ 13,00 iscritti

€ 15,00 non iscritti

LA VISITA SRA’ CONDOTTA DAL DOTTOR EMANUELE GIANNOTTA

 

Per la partecipazione alla visita vi preghiamo voler consultare la normativa del 06 agosto 2021, seguente link :

 

Condizioni di Vendita – Tempo di Eventi

 

PRENOTA ORA!

 

 

 

CONDIZIONI DI VENDITA

 

Dettagli

Data:
domenica 26 Settembre
Ora:
16:45/18:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , , ,

Organizzatore

Rita
Telefono:
339 36.69.831
Email:
info@tempodieventi.com

Luogo

Castel Sant’Angelo
Lungotevere Castello, 50,
Roma,
+ Google Maps

I commenti sono chiusi.