Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

SANTA MARIA IN COSMEDIN E SAN GIORGIO AL VELABRO

domenica, 8 Aprile, 2018 - 15:30/17:30

SANTA MARIA IN COSMEDIN E SAN GIORGIO AL VELABRO: LE BASILICHE DEL FORO BOARIO

Situate a ridosso del cuore dell’antica Roma e delle sue più celebri rovine, le basiliche di S. Maria in Cosmedin e di S. Giorgio al Velabro si stagliano in un paesaggio archeologico di antica memoria.

Alla scoperta di uno degli angoli più belli di Roma, dove è “iniziato tutto”.

 Qui si fermò la cesta di Romolo e Remo.  Ercole vinse il gigante Caco. Qui c’era il primo porto di Roma. Tra leggende. Templi. Ponti. Archi. Porte. Cloache. Chiese. Fontane e granai. Muovendoci  tra la  Bocca della Verità e plutei altomedievali, tra l’Arco di Giano e affreschi del Cavallini, avremo modo di ripercorrere l’affascinante passaggio tra l’età classica e il Medioevo.

 L’antica area fu a lungo utilizzata per le attività commerciali, soprattutto legate ai generi alimentari. Nel VI secolo,  una violenta alluvione causò l’innalzamento del livello del terreno.
In seguito venne occupato da insediamenti religiosi: le diaconie, ovvero luoghi di accoglienza per i poveri e per i pellegrini.

Tra le più importanti diaconie del Velabro c è la chiesa di San Giorgio che nel VI secolo venne innalzata da papa Gregorio Magno a diaconia e nella metà del VIII secolo papa Zaccaria vi fece arrivare la reliquia della testa di san Giorgio dalla Cappadocia.

Durante il medioevo, la basilica fu oggetto di varie campagne decorative, tra le quali la più celebre fu quella del 1295, quando il cardinale Stefaneschi fece decorare l’abside all’illustre pittore Pietro Cavallini, tanto da rappresentare un’importante testimonianza del risveglio artistico della scuola romana alla fine del XIII secolo.

Il Rettore Padre  Walraet,  ci darà l’opportunità di visitare sotto l altare i resti della precedente chiesa.
Un’altra celebre diaconia sorta nell’altomedioevo al confine tra l’area del Velabro e del Foro Boario è la chiesa di Santa Maria in Cosmedin, resa celebre soprattutto per la presenza all’interno del suo portico della Bocca della Verità. La visita guidata darà modo di osservare: le varie fasi di costruzione dell’edificio, il campanile romanico, il meraviglioso pavimento cosmatesco e il ciborio gotico dell’altare maggiore (opera di Deodato di Cosma).

 

QUOTA PARTECIPAZIONE

€ 13,00 (guida, auricolari,) iscritti ; € 15,00 non iscritti

La visita sarà condotta dal Dott. EMANUELE GIANNOTTA

 

PRENOTA ORA!

Consulta le condizioni di vendita

 

 

Dettagli

Data:
domenica, 8 Aprile, 2018
Ora:
15:30/17:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Organizzatore

Rita
Telefono:
339 36.69.831
Email:
info@tempodieventi.com

Luogo

Santa Maria in Cosmedin
Piazza della Bocca della Verità, 18,
Roma, Italia
+ Google Maps

I commenti sono chiusi.