Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

SANTA MARIA IN ARACOELI

sabato, 16 Gennaio, 2021 - 15:00/16:30

Santa Maria in Aracoeli posta sulla sommità di uno dei colli più prestigiosi della storia di Roma, rappresenta oggi uno dei fulcri della cristianità romana.

 Santa Maria in Aracoeli, la Chiesa del popolo romano

La Basilica di Santa Maria in Aracoeli è posta sulla sommità di uno dei colli più prestigiosi della storia di Roma. Rappresenta oggi uno dei fulcri della cristianità romana. Tutti conoscono la celebre”scalinata”. Costruita nell’anno 1348 per volontà popolare come riconoscenza alla Vergine per la fine di una pestilenza.

Secondo alcune fonti a volerla edificare fu Sant’Elena. La madre di Costantino. Secondo altre, papa Gregorio Magno.

Comunque, in quel VI secolo, annesso alla chiesa di Santa Maria in Aracoeli c’era anche un convento di monaci greci. Dopo i greci, erano arrivati i monaci benedettini a governare chiesa e convento. Nel XIII secolo, lasciarono il posto ai francescani. L’ordine dei tempi nuovi.

E mentre le vestigia di Roma antica erano ormai andate in rovina, qualcosa dell’antica gloria del Campidoglio era ancora viva entro le mura della chiesa e del convento: qui gli anziani della città si riunivano per discutere dei loro affari, alla maniera in cui il Senato era solito riunirsi ogni anno nel tempio di Giove, situato nei secoli della Roma antica, sull’altra sommità del Colle capitolino. In un’epoca non precisata, la chiesa, ad un certo punto, cambiò nome: da Santa Maria in Capitolio in Santa Maria in Ara Coeli. Qualche notizia sul motivo del cambiamento si rintraccia nei Mirabilia Urbis Romae, le antiche guide della città famosissime dall’alto medioevo fino al tardo rinascimento.

 La semplicità della facciata si discosta nettamente dalla preziosità degli interni.  Ripercorreremo la storia del sito e della chiesa, ammirando anche le altre opere d’arte al suo interno: Donatello. Benozzo Gozzoli. Cavallini.

 Tra le tante, la Cappella Bufalini,  (siamo in attesa di risposta alla nostra richiesta di apertura ) dipinta dal Pinturicchio alla fine del XV secolo: il ciclo di affreschi, che riguarda le Storie di san Bernardino da Siena, ci mostra splendidi studi prospettici dei fondali naturalistici e architettonici.

 

Solo in cima al Campidoglio, il primo luogo sacro dell’antica Roma, possono scoprirsi storie inedite…..ed ascoltare musiche di un tempo perduto

La visita sarà condotta dal Dott. EMANUELE  GIANNOTTA

CONTRIBUTO ASSOCIATIVO :

€ 13,00 (guida privata e auricolari) iscritti;

€ 15,00 non iscritti

IMPORTANTE! LE NOSTRE VISITE GUIDATE SEGUONO LE LINEE GUIDA DELLA REGIONE LAZIO
  • Uso obbligatorio della mascherina per la guida e per tutti i partecipanti (adulti e minori).
  • Rispetto delle regole di distanziamento interpersonale e del divieto di assembramento; obbligo di mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro tra tutti i partecipanti.
  • Utilizzo di radio riceventi sanificate, per ascoltare la spiegazione della guida, regolarmente sanificati prima e dopo l’uso e auricolari monouso. Chi desidera, potrà portare e usare i propri auricolari personali.
  • La visita prevede un numero  ridotto di partecipanti.
  • Obbligo per i non iscritti di fornire dati anagrafici e contatti.
La nostra Associazione dovrà inoltre mantenere l’elenco delle presenze per un periodo di 30 giorni (nel rispetto della normativa sulla privacy)

 

PRENOTA ORA!

Consulta le condizioni di vendita

 

Dettagli

Data:
sabato, 16 Gennaio, 2021
Ora:
15:00/16:30
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , ,

Organizzatore

Rita
Telefono:
339 36.69.831
Email:
info@tempodieventi.com

Luogo

Santa Maria in Aracoeli
Scala dell'Arcicapitolina, 12
Roma, Italia
+ Google Maps

I commenti sono chiusi.